Cultivara di origini russe (Crimea).  Piante a portamento espanso di precoce messa a frutto e buon vigore vegetativo.  Frutti rotondeggianti, di pezzatura media con presenza di pruina.

  Frutti di colore viola rosato, con polpa color aranciato, abbastanza consistente, quindi atta al trasporto e alla lavorazione.  Pur essendo una cultivar precoce infatti viene raccolta qualche giorno prima di Goccia d'oro (Shiro), 4-8 luglio.  E' semispicca.