Portainnesto clonale. E’ vigoroso ed induce una discreta produttività e buona affinità.

E’ resistente all’asfissia radicale e mentre è sensibile al mal del piombo parassitario.