Cultivar ottenuta dall'Istituto Sperimentale di Frutticoltura di Verona, dal Prof. Bargioni.  Piante di discreto sviluppo.  Esige potatura energica per ottenere frutti di pezzatura sostenuta.

  Entra in produzione precocemente con frutti di colore rosso scuro a maturazione.  E' sensibile alle crepature con piogge in prossimità della raccolta.  Buoni impollinatori sono Ferrovia, Durone nero I° e II°.  Si presta anche per ciliegeti fitti.  La polpa dei frutti è soda, di colore rosso intenso.  Matura intorno ai 15-20 di maggio.