Originaria del Giappone dove è molto diffusa e apprezzata. E’ caratterizzata da un colore che un pò penalizza l’ottimo sapore e le grandi qualità intrinseche. Frutto di pezzatura medio-grossa, di colore giallo aranciato striato o slavato di rosso.

La polpa è soda, fine, croccante, leggermente aromatica, dolce, poco acida, di sapore straordinario. Albero molto vigoroso, ha un portamento espanso-assurgente, di elevata e costante produttività purché dev’essere ben diradato e si consiglia l’innesto su portinnesti nanizzanti, è a maturazione tardiva, dopo Granny Smith. La raccolta si effettua nella seconda metà di ottobre, e si conserva a lungo.