Susino

susini

Cultivar che ha origine in Inghilterra ai primi del '900. Entra molto presto in produzione; ha alberi vigorosi con portamento assurgente. Molto produttiva.

Cultivar a maturazione intermedia, di origine californiana, ottenuta intorno al 1985.  Pia te di vigore intermedio con entrata in produzione precoce.  Produttività buona e costante.  Per il suo aspetto e per quanto detto viene ritenuta la migliore del periodo che va dai primi  al 20 di agosto.

Cultivar cino giapponese di origine californiana.  Piante di grande vigore vegetativo.  E' molto produttiva con gli impollinatori adeguati ( Obilnaja - S.Rosa ) e costante tutti gli anni.  Atta per tutti gli ambienti.

Cultivar di origine americana.  Ottenuta intorno al 1920 nell stato di New York.  Pianta molto produttiva e quindi produce frutti medio piccoli.   Piante di buon vigore a forma espansa Il frutto è a forma ellittica allungato, di colore bleu violaceo, con molta pruina. 

Portainnesto clonale. Non è pollonifero e presenta una scarsa vigoria.

Cultivar cino giapponese.  Cultivara conosciuta già dal 1895.  Piante molto vigorose e produttive.  Nella vecchia forma a vaso dà la maggior produttività.  Ha bisogno di forte diradamento per ottenere frutti di buona pezzatura.